Macomer

Rally Italia Sardegna: trionfa Neuville

Gilsoul, su Hyundai i20 Coupè Wrc, trionfano al Rally Italia Sardegna, tappa italiana del campionato del mondo rally che si è conclusa oggi ad Alghero. L'equipaggio belga ha preceduto al termine di un intenso duello di appena 7 decimi Sebastien Ogier con Julien Ingrassia su Ford Fiesta Wrc ed ora comanda la classifica con 27 punti di vantaggio sul pilota francese. Una battaglia sugli sterrati del nord Sardegna durata quattro giorni, 313 chilometri cronometrati e 1386 chilometri totali, terminata proprio nell'ultima prova speciale. Uno scontro tra giganti, che ha visto alla fine prevalere Neuville, in coppia con Nicolas Gilsoul sulla Hyundai i20 Coupè WRC di Hyundai Motorsport, per soli 7 decimi. Un duello condito anche di suspense da un errore del navigatore di Ogier, che alla fine della penultima prova ha lasciato sul tavolo dei cronometristi la tabella di marcia, a lui riportata poi da un altro concorrente. Due davanti e tutti gli altri dietro ad inseguire. I distacchi parlano chiaro: al terzo posto Esapekka Lappi e Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, hanno concluso a 1'56"3 dalla vetta, guadagnando comunque il podio. Quarto Hayden Paddon, con Sebastian Marshall al volante di una Hyundai i20 Coupé WRC, a 2'55"2; al quinto posto Mads Ostberg, con Torstein Eriksen su Citroen C3 Wrc, a 3'10"9. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie